Opere di Alberto Marradi Saggi e ricerche

Scienza politica e sistema giudiziario

Marradi Alberto (1971). Scienza politica e sistema giudiziario, «Rivista Italiana di Scienza Politica», 1(2): 393 – 445

Oggetto di questa rassegna sono le analisi del sistema giudiziario inteso come sotto-insieme del sistema politico, e di sue strutture o segmenti particolari. Del sottosistema e delle sue strutture si investigano le funzioni nel sistema politico, i processi di input, output, conversion, e le relazioni con l’ambiente; oppure — in una diversa prospettiva — si analizzano le relazioni fra le caratteristiche di determinati segmenti (singole corti e singoli giudici) e il loro comportamento decisionale.

In Italia, queste due prospettive di studio non hanno ancora una denominazione. Useremo quindi, per designarle, quelle ormai affermate negli Stati Uniti: «Judicial Process Approach» per la prima, e «Judicial Behavior Approach» per la seconda. Alcuni preferiscono mettere in secondo piano la distinzione, indicando unitariamente gli studi politologici sul sistema giudiziario con il termine «Judicial Research». Nella prima parte di questa rassegna, dedicata all’attuale status accademico di questi studi in America, alla loro diffusione fuori dai confini americani e al loro sviluppo storico, offriremo anche noi una trattazione unitaria, più idonea a cogliere gli aspetti generali che è nostra intenzione sottolineare. Passando invece all’analisi dei contributi specifici, le differenze di metodo e linguaggio fra i due «approcci» sono abbastanza sensibili da consigliare una trattazione separata. Dedicheremo quindi la seconda parte della presente rassegna al «Process Approach», e un saggio successivo al «Behavior Approach», le cui caratteristiche richiedono un approfondimento particolare.

Leggi su Cambridge University Press

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.